Anonimi all’attacco.


Un gruppo di anonimi ha attaccato e minaccia di riattaccare alcuni siti del governo e dello stato turco. L’azione è di protesta contro le regolamentazioni di censura di internet previste dal governo AKP; che ha appena vinto il suo terzo mandato

 

 

Lo scorso giovedì alcuni siti delle amministrazioni pubbliche turche sono andati in crisi e non era possibile accedervi. Sono stati vittime di un attacco hacker da parte di un gruppo internazionale, chiamato Anonymous che coinvolge alcuni individui anonimi – appunto – sparsi in diversi paesi.

L’azione del gruppo è stata rivendicata come una protesta contro le censure previste da alcune regolamentazioni che il governo turco vuole applicare ad agosto. Non si tratta di semplice chiusura di alcuni siti, come già avviene oggi giorno in Turchia, dove siti porno, dizionari online e siti di altro genere sono inaccessibili. Persino youtube è stato chiuso fino all’inverno passato. Il sistema di censura pianificato dal governo prevede: circa 130 parole vietate negli indirizzi delle pagine web (tra cui respiro, teenager, vietato, 31, hot) e l’istituzione di “pacchetti internet” con diversi gradi di censura. Ogni individuo dovrà sceglierne uno (bambini, famiglia, domestico, standard). Il presidente del consiglio Erdogan ha presentato il progetto come un servizio ai cittadini, che non si dovranno così preoccupare di cosa i loro figli guardano su internet.

L’attacco di Giovedì ha funzionato, ma non per molto, a causa degli alti livelli di protezione dei siti governativi. Il gruppo ha annunciato che lanceranno altri attacchi, più potenti, martedì prossimo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: