Come riaprire Gezi Park


Fine settimana all’insegna dei lacrimogeni e degli scontri ad Istanbul. Dopo la manifestazione di sabato, il parco è stato riaperto al pubblico e chiuso poche ore dopo a causa dell’intervento della poilzia

Image

Dal giornale “Sol”

Dopo la manifestazione di sabato ad Istanbul, repressa dalla polizia con idranti e lacrimogeni, il parco è stato riaperto lunedì 8 Luglio e chiuso poche ore dopo a causa dell’intervento della polizia, che ha voluto disperdere gli attivisti che già stavano rientrando al parco e iniziando i loro forum di discussione.La polizia non si è fermata a Gezi, però, ed ha continuato fino a tarda sera a spargere lacrimogeni e proiettili di gomma contro manifestanti e passanti. Un lacrimogeno è stato lanciato anche vicino al giardino del Consolato Britannico a Istanbul. Un ragazzo di 17 anni è al momento in condizioni critiche, dopo essere stato colpito da un lacrimogeno.

Image

Dal giornale “Sol”

Circa 37 persone sarebbero state arrestate, tra cui anche rappresentanti della Piattaforma di Solidarietà Taksim e l’Associazione di Dottori Turchi.

Il governatore di Istanbul Husseyin Mutlu ha ribadito che non saranno permessi slogan, cartelloni e assemblamenti di attivisti all’interno del parco.

Parlando del parco che solo qualche mese fa si voleva demolire ha aggiunto: “questo parco è per i cittadini di Istanbul. Trasformarlo in un’area di protesta è una tortura per la società. I cittadini di Istanbul rivogliono il loro parco indietro”. Il parco è stato riaperto durante la notte e la Piattaforma di Solidiarietà Taksim ha già annunciato che vi si receranno oggi alle 19, per esercitare il loro “diritto di assemblamento pacifico senza necessità di autorizzazione così come previsto dall’Articolo 34 della costituzione turca.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: